Semifreddo bignè e chantilly al limone e fragole

Il semifreddo bignè e chantilly al limone e fragole è un dolce soffice e morbido. Un dolce preparato con una deliziosa chantilly realizzata con crema pasticcera al limone e panna fresca di latte, una torta perfetta per un fine pasto o una cena estiva in compagnia di amici.

E’ un dessert davvero speciale, bellissimo da presentare con la sua forma Saint Honore Silikomart. Perfetto per la bella stagione che ci fa venire voglia di freschezza. La torta semifreddo bigné e chantilly al limone si può definire anche una torta gelato, si può infatti conservare in freezer e potete tagliarne una fetta ogni volta che si ha voglia. L’aggiunta di fragole rende questo dolce fresco e delizioso.

Prepariamola insieme.

INGREDIENTI E PROCEDIMENTO

pasta choux

  • 150 g farina 00
  • 125 g burro
  • Zesta di limone q.b
  • Pizzico di sale
  • 240 ml acqua
  • 10 ml latte
  • 4 uova intere

Procedimento pasta choux

  • In un tegame dai bordi alti portate ad ebollizione l’acqua, il latte e il burro e un pizzico di sale a fiamma bassa. Togliete la pentola dal fuoco appena bolle e versate rapidamente tutta la farina mescolando con un cucchiaio di legno o una palettina. Rimettete sul fuoco a fiamma bassa, riportate a bollore mescolando vivacemente e fate cuocere finché il composto non si staccherà dalle pareti sfrigolando.
  • Togliete il tegame dal fuoco, trasferite e fate intiepidire l’ impasto all’interno di una planetaria usando il gancio K , incorporate al composto le uova precedentemente sbattute molto bene
  • Incorporate piano piano tutto quanto e mettere in sac à pochè, su una teglia rivestita di carta forno con l’aiuto di un sac à pochè formate piccole palline di bigné.
  • Lasciare raffreddare Cuocere in forno a 200° x 15 minuti.
  • Lasciate raffreddare i bigné

Per la crema pasticcera

  • 500 ml latte
  • 4 tuorli
  • 150 g zucchero
  • 60 g amido di mais
  • Bacca di vaniglia o essenza Scorza di limone q.b

Procedimento crema pasticciera

  • In un pentolino, mettete i tuorli , aggiungete lo zucchero e la scorza del limone e cominciate a mescolare fortemente con una frusta a mano o elettrica. Quando l’uovo e lo zucchero si sono ben sciolti, aggiungete la farina. Continuate a mescolare molto bene e aggiungete a filo il latte precedentemente riscaldato. Quando il composto sarà bello liquido e senza grumi, mettetelo sul fuoco. Mantenete il fuoco lieve, portate a bollore e dopo il bollore lasciate andare finchè non comincia ad addensarsi.
  • Cuocete mescolando sempre ancora per un minuto circa e poi spegnete. La vostra crema pasticciera e pronta quindi Mettete la crema pasticcera in una ciotola, coprite con pellicola per alimenti possibilmente a contatto diretto con la crema per evitare la formazione della “pelle”, e mettete in frigorifero per un oretta.

Per la Crema Chantilly

  • 250 ml panna fresca
  • Zeste di 1 limone
  • 10 ml limoncello

per farcire la torta

  • Fragole fresche q.b
  • Bagna limoncello

Procedimento per la chantilly e l’assemblaggio del dolce

  • Aggiungete la panna semimontata alla crema pasticcera con una spatola mischiando lentamente senza smontare, aggiungete le zeste di limone e il limoncello.
  • Farcite i bigné con la crema chantilly al limone.
  • Prendete uno stampo Saint Honore della silikomart versate uno strato di crema alla base, versate i bigné farciti all’interno dello stampo e bagnate con limoncello, aggiungete le fragole e continuate con la pasta choux chiudete con uno strado di crema chantilly al limone.
  • Mettete in congelatore fino al momento dell’utilizzo
  • fate scongelare almeno mezz’ora prima a temperatura prima di servire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *