Zeppole di San Giuseppe

Le zeppole di San Giuseppe si preparano per il 19 marzo in occasione della festa del papà. Esistono varie versioni, quella fritta originale tipica Napoletana chiamata zeppola Napoletana e quella al forno più leggera.

La mia ricetta che vi propongo oggi è la versione meno impegnativa e più semplice: ciambelle morbide di pasta choux cotte al forno ripiene di crema e amarene.

Le zeppole al forno sono più leggere rispetto alle fritte, hanno infatti un gusto più leggero e delicato. Ma le zeppole di San Giuseppe al forno avranno comunque una ricca farcitura a base di una golosa crema pasticciera.

A completare il tutto sarà l’immancabile amarena ed una cascata di zucchero a velo.

Prepariamole insieme.

INGREDIENTI

per la pasta choux

  • 160 ml acqua
  • 40 ml latte
  • 100 burro
  • sale
  • 150 g farina 00
  • 4 uova medie
  • la zesta grattugiata di 1 limone q.b

per la crema pasticciera

  • • 500 g latte intero
  • 150 g zucchero semolato
  • 60 amido di mais.
  • 4 tuorli
  • la scorza di 1 limone
  • bacca di vaniglia

per la decorazione

  • amarene sciroppate q.b.
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO

  • mettete sul fuoco in una padella, l’acqua, il latte e il burro e un pizzico di sale e fate sciogliere bene, quando arriva ad ebollizione spegnete il fuoco e aggiungete in un solo colpo la farina precedentemente setacciata e la zest di 1 limone
  • rimettere sul fuoco e mescolate energicamente fino a quando il composto non si staccherà dalle pareti della pentola
  • fate raffreddare leggermente l’impasto prima di aggiungere le uova
  • in una ciotola o in una planetaria con gancio K aggiungete l’impasto
  • aggiungete le uova una per volta mescolando bene fino a quando non saranno ben assorbite
  • mettete il composto in una sac a poche con bocchetta a stella
  • foderate di carta da forno una teglia
  • formate dei cerchi di pasta choux di circa 7 cm
  • cuocete in forno a 200° x 15 minuti poi abbassate a 190° x 10 minuti
  • quando saranno pronte spegnete il forno e lasciate raffreddare all’interno con lo sportello aperto
  • Versate il latte in una pentola aggiungendo la buccia di limone e lasciateli riscaldare bene sul fuoco
  • in una pentola abbastanza capiente iniziate a rompere le uova mettendo da parte l’albume
  • aggiungete ai tuorli lo zucchero e la farina
  • con l’aiuto di una frusta mescolate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio
  • quando il latte è arrivato al bollore spegnete il fuoco togliete la scorza di limone
  • unite il latte poco per volta al composto mescolando bene con la frusta
  • riportate la pentola sul fuoco e sempre mescolando portate ad ebollizione fino a quanto non si addensa.
  • lasciate raffreddare la crema e coprite con pellicola trasparente
  • aprite le ciambelle e farcitele all’interno
  • create su ogni ciambella un bel ciuffo generoso di crema pasticcera e amarena precedentemente sgocciolata
  • cospargete di zucchero a velo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *