Parmigiana di melanzane alla napoletana

L’estate è una delle mie stagioni preferite sopratutto quando arriva il weekend si è spensierati, magari dopo una giornata di lavoro e si sogna di fare un bel tuffo in acqua a mare, prendere il sole e asciugarsi i capelli al vento. Spesso mi viene voglia di mangiare qualcosa di fresco e pratico, quando non ho voglia di cucinare un’ottima idea per l’estate è sempre quella di preparare la parmigiana di melanzane alla napoletana il giorno prima.

La parmigiana di melanzane alla napoletana è la regina dei piatti unici nonché il mio piatto preferito perché è fresco e profumato. Pochi ingredienti per un piatto simbolo della tradizione napoletana. Melanzane rigorosamente fritte, pomodori, basilico e formaggio. Per realizzare questa fantastica parmigiana ho utilizzato la schiacciata di pomodorini del piennolo del Vesuvio DOP dell’azienda Inserbo.

Inserbo riporta in tavola il sapore delle conserve di pomodoro fatte in casa, come una volta, perché la lavorazione artigianale del pomodoro, tradizione del territorio campano, è un rito di famiglia. L’eccellenza del pomodoro coltivato nei terreni del salernitano e del napoletano è, da sempre, una protagonista assoluta della cucina italiana, e offre varietà profumate e di pregio, apprezzate per il loro sapore verace. La ricetta Inserbo valorizza le piantagioni locali: il pomodoro San Marzano DOP dall’agro-sarnese nocerino, il pomodorino di Corbara dai Monti Lattari e il pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP dai terreni del vulcano. Senza dimenticare, poi, la produzione BIO: massima espressione di genuinità e bontà, viene conservata in vetro e ottenuta utilizzando esclusivamente materie prime provenienti da coltivazioni biologiche.

Prepariamo insieme la parmigiana classica Napoletana.

INGREDIENTI

PER 3 MINI PARMIGIANE

  • 2 melanzane rotonde medie
  • 1 mozzarella di bufala da 200 g
  • Parmigiano q.b
  • Pomodorini del piennolo DOP
  • Basilico
  • Sale
  • Pepe
  • Olio di semi di arachidi per friggere

PROCEDIMENTO

  • Per preparare la parmigiana di melanzane avremo bisogno di pulire le melanzane e tagliare le estremità quindi il picciolo. Tagliate il senso della lunghezza di mezzo centimetro 4 – 5 mm
  • Mettete le melanzane in un contenitore e cospargere con sale fino per almeno 1 ora. Ripassate sotto acqua corrente.
  • Tagliate a listarelle la mozzarella di bufala e fate scolare
  • Nel frattempo iniziate a preparare il sugo in una casseruola che cospargerete con dell’olio d’oliva, aglio e farete friggere per pochi minuti. Unite il pomodoro , aggiungere un po’ di acqua e salate
  • Lasciate cuocere a fuoco lento per 20 minuti aggiungendo foglie di basilico
  • Mettete a scaldare abbondante olio per friggere dove andrete a friggere le nostre fettine di melanzana 3 o 4 minuti
  • Una volta fritte, adagiatele su carta per far assorbire un po’ di olio
  • A questo punto iniziamo con la composizione. Sporcate con un po di sugo la base dove andrete a posizionare la parmigiana una pirofila formando il primo strato di melanzana, qualche cucchiaio di pomodoro, una fettina di mozzarella ,basilico e una grattugiata di parmigiano ripetere lo stesso procedimento formando cosi i vari strati. Sull’ultimo strato versate del pomodoro mozzarella e via in forno per 15 minuti a 180 gradi
  • Una volta pronta lasciate raffreddare la parmigiana e servitela con una foglia di basilico
  • La parmigiana di melanzane può essere conservata anche in frigo per un massimo di 2 giorni coperta con pellicola

questa ricetta è in collaborazione con

Inserbo - Conserve BIO - Home | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *