Pavlova

La pavlova è una torta con la base di meringa croccante all’esterno, dal cuore morbido ed un ripieno di panna guarnita con frutta mista. È un dolce semplice ma sempre d’effetto, sopratutto se decorata con tanta frutta fresca estiva come l’uva le albicocche e le pesche.

La pavlova è una torta della Nuova Zelanda e dell’Australia.
Secondo l’ipotesi più accreditata, questo dolce sarebbe stato creato nel 1926 dallo chef di un hotel a Wellington, in Nuova Zelanda, e così chiamato in onore della ballerina Anna Pavlova. L’attribuzione dell’invenzione tuttavia non è certa, e alcune ricerche suggeriscono che possa essere nata in Australia nello stesso periodo, ferma restando la dedica al nome della ballerina, che allora era in tour nei due paesi oceanici.

Perfetto l’abbinamento del vino liquoroso Cinqueterre sciacchetrà DOC di Arrigoni Pietraserena ottenuto mediante l’appassimento naturali delle migliori uve della costa ligure. Un vino dolce gradevole ed armonico perfetto con i dessert e con un panorama vista Bacoli.

INGREDIENTI

  • 150 g di albumi
  • 150 g di zucchero a velo
  • 150 g di zucchero semolato
  • 200 g di panna fresca di latte montata
  • frutta di stagione

PROCEDIMENTO

  • in una planetaria montate a neve gli albumi aggiungendo gli zuccheri mescolati in tre volte
  • lasciare montare a neve fino a quando sarà ben ferma e lucida
  • distribuire con l’aiuto di una spatola su una carta forno la meringa formando una cupola
  • infornare a 150°C per 70 minuti
  • lasciare raffreddare e guarnire con morbida panna montata e frutta fresca di stagione

questa ricetta è in collaborazione con Arrigoni 1913

Arrigoni Pietraserena @arrigoni_pietraserena profile on Instagram ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *